Slider

CO.IND. nasce nella primavera del 1983 dall’esperienza di professionisti da anni operanti nel settore delle coperture e si caratterizza da subito per la competenza dei propri tecnici e per la qualità delle proprie realizzazioni diventando ben presto un punto di riferimento nel panorama delle coperture metalliche.
Tra le prime Aziende in zona ad essersi specializzata nella bonifica e rimozione delle coperture in cemento amianto CO.IND. si colloca subito all’avanguardia per tecniche di intervento attrezzature e specializzazione delle proprie maestranze.
In questi lunghi anni sono numerosi gli interventi di prestigio realizzati in zona e molti sono i clienti che ci hanno onorato della propria fiducia rendendo la nostra esperienza professionale ricca di soddisfazioni e di successi.
Nel 2018 dopo trentacinque anni di attività si è avvertita la necessità di dare all’azienda un futuro ed una prospettiva indipendentemente dall’età anagrafica del fondatore ricercando una partnership con nuove energie, nuove idee e nuovi obbiettivi.
La ricerca si è felicemente conclusa nella primavera del 2019 con la fusione di CO.IND con EUROTETTI che ha dato il vita ad una nuova e più aggressiva compagine in grado di coniugare la notevole esperienza di CO.IND. e l’energia e la vivacità di una forza imprenditoriale giovane ed ambiziosa.

Slider

 

SICUREZZA DURANTE L'ESECUZIONE DEI LAVORI

La responsabilità primaria sulla sicurezza durante l’esecuzione dei lavori in edilizia risulta in capo principalmente al COMMITTENTE il quale però può avvalersi di figure professionali in grado di affiancarlo, supportarlo e in certi casi addirittura sostituirlo totalmente avocando a se’ ogni tipo di responsabilità.
Tale possibilità è prevista dalla Legge a condizioni ben precise ed identifica in questa figura IL RESPONSABILE DEI LAVORI che deve avere i più ampi poteri di intervento e di spesa per svolgere il proprio incarico
Il Responsabile dei Lavori può essere nominato in qualunque momento anche se è auspicabile che tale nomina avvenga nella fase preliminare di progettazione .
Stabilito che non si ritiene opportuno nominare un Responsabile dei lavori, il COMMITTENTE mantiene su di se tutti i compiti e le responsabilità penali e amministrative previste dalla Legge.
La designazione del Coordinatore per la Progettazione e per l’esecuzione dei lavori, non esonera il COMMITTENTE o l’eventuale Responsabile dei lavori dalle responsabilità connesse alla verifica
Degli adempimenti e dagli obblighi di Legge.
Come si può bene intuire da questa breve trattazione delle norme riguardanti la sicurezza nei cantieri temporanei o mobili ( D. Lgs. 81/2008 ), il tema della sicurezza durante lo svolgimento dei lavori deve essere un elemento di valutazione primario da parte del COMMITTENTE nel momento dell’assegnazione dei lavori ad una Impresa verificandone con attenzione la capacità professionale, l’esperienza ed anche in fase di offerta se sono realmente state considerate e quantificate tutte le opere i sicurezza necessarie allo svolgimento dei lavori, e la conseguenza di quanto detto è che non sempre il prezzo più basso è sinonimo di sicurezza e soprattutto quando l’assegnazione del lavoro avviene ad un prezzo di molto più basso rispetto alle altre offerte presentate l’eventuale mancanza grave o incidente va immediatamente ascritta ad un incauto e irresponsabile comportamento del COMMITTENTE che evidentemente ha mancato di accertarsi delle effettive capacità dell’Azienda o della reale valutazione e predisposizione delle necessarie opere.

Slider
previous arrow
next arrow
Slider
 

 

CI HANNO ONORATO DELLA LORO FIDUCIA:

Slider

ADVERTISING
ITALIA 7 GOLD
Il nuovo spot pubblicitario realizzato per Eurotetti e Co.Ind. attualmente in onda
Slider